Sport

anno di costruzione 1939-1952
tipo di carrozzeria Berlinetta Touring - Cabriolet e Spider a richiesta
tipo di telaio monoblocco, con lungheroni e traverse saldati
passo e carreggiata passo m 3 - carr. anter. m 1,45 - carr. poster, m 1,47
peso a secco Kg 1370 con 1 ruota scorta
velocità massima Km/h 155
motore: numero e tipo cilindri 6, in linea, monoblocco
alesaggio e corsa mm 72 x 100
cilindrata totale cmc 2443
potenza e giri CV 95 a 4600 giri/1' (1939-1946) - CV 90 (1947-1952)
rapporto di compressione 7,5:1 (1939-1946) - 7:1 (1947-1952)
velocità media stantuffo m/sec 15,34
pressione media effettiva Kg/cmq 7,65 (1939-1946) - 7,2 (1947-1952)
testa cilindri in lega leggera, smontabile, con camere di scoppio emisfer.
numero e posizione valvole 2 per cilindro - in testa, inclinate a 90°
diametro luce valvole aspiraz. mm 34 - scarico mm 31
basamento in ghisa, incorporato col monoblocco cilindri
albero motore in acciaio stampato, contrappesato
numero e tipo cuscinetti di banco 7, in acciaio, rivestiti di metallo antifrizione
tipo cuscinetti di biella in acciaio, rivestiti di metallo antifrizione
albero distribuzione 2, ruotanti su 4 supporti ricavati nella testa
comando valvole diretto, con piattelli e scodellini regolabili
comando distribuzione a catena - rirìvio ad ingranaggi elicoidali - posizione anteriore
alimentazione ad aspirazione libera -1 carburatore invertito doppio corpo
accensione a batteria, con distrib. e bobina - candele diam. 18 mm
lubrificazione forzata, con pompa ad ingranaggi
raffreddamento ad acqua, con pompa centrifuga, ventilatore e radiatore
trasmissione albero non oscillante, con 3 giunti elastici
frizione monodisco a secco, con mozzo elastico
cambio di velocità a 4 marce e RM
1:2,22-con alberi oscillanti, e IVa sincronizzate - leva centrale*
rapporti del cambio III la, 1:3,8-lla , 1:2,23-la, 1:3,4 -ll
lla, 1:1,506 - IVa, 1:1 - RM, 1:3,69 (1939) lla, 1:1,49 - IVa,
1:1 - RM, 1:3,2 (1947) scatola fissa al telaio - rapporto 14/61
ponte posteriore con alberi oscillanti, scatola fissa al telaio - rapporto 12/61
sospensioni anter. indipend., molle elicoidali racchiuse nei cilindri
poster, indipend., barre di torsione lungitudinali
ammortizzatori anter. incorporati nei cil. sospensione
poster. 4 telescopici RIV da 25,4 mm**
freni a tamburo, com. idraulico a pedale sulle 4 ruote
a mano, mecc. solo posteriori
guida e sterzo a destra, con vite senza fine e ruota elicoidale
sterzo a tiranti indipendenti
ruote e pneumatici ruote a disco con feritoie - pneumatici 6,00-18; 6,50-17 (1947)
impianto elettrico avviamento ed illuminazione a 12 V
serbatoio carburante posizione posteriore - capacità litri 80
serbatoio lubrificante posizione coppa motore - capacità Kg 8
circuito acqua motore e radiatore - capacità litri 13
vetture prodotte 779***
prezzo vettura Lit. 79.500 (1939) - 4.100.000 (1948)
  * Dal 1947: a 4 marce sincronizzate e comando sotto il volante.
* Dal 1947: 2 telescopici RIV da 38 mm.
* Escluse le 680 6C 2500 Sport "Freccia d'oro" con carrozzeria Alfa Romeo


Dati tratti da: Fusi, Le vetture Alfa Romeo dal 1910 ad oggi, Ed. Adiemme, Milano 1965
 
Il Registro Internazionale 6C2500 cura con la massima serietà e passione ogni argomento trattato su queste pagine,
tuttavia declina ogni responsabilità diretta o indiretta derivanti dai suddetti contenuti.